Benvenuti nel Mondo della Fisioterapia

Lezioni da Esperti e Aggiornamenti Continui sulle Ultime Ricerche

FISIOTERAPISTAA

Ultimi articoli

Leggi i migliori articoli e aggiornamenti sul mondo della fisioterapia

  • All Post
  • Addome
  • Anca
  • Articolazioni
  • Dolore
  • Ginocchio
  • Mandibola
  • Movimento
  • Pavimento Pelvico
  • Pelle
  • Schiena
  • Spalla
Riabilitazione e schema corporeo nel paziente con scoliosi evolutiva

Luglio 17, 2024

La scoliosi (dal greco skolios: ricurvo, tortuoso) è una complessa deformità strutturale pluridimensionale della  colonna vertebrale e del tronco nei tre piani dello spazio: sul piano frontale si manifesta con un movimento  di “deflessione laterale”, sul piano sagittale con un’alterazione delle curve (il più spesso provocandone una  inversione), sul piano assiale con un movimento di rotazione.  L’incidenza sulla popolazione generale prevede che il 2-3% sia affetto da scoliosi, con una prevalenza del sesso femminile in rapporto di circa 2:1.  Circa il 70-80% delle scoliosi viene definita “idiopatica”, mentre nel restante 20-30% si parla di scoliosi  “secondaria” (a malattie neurologiche, iatrogene,…

Trattamento Fisioterapico del Linfedema

Luglio 15, 2024

Il linfedema è un gonfiore che si manifesta più frequentemente a livello degli arti. Per definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, è una condizione cronica a carattere evolutivo. Nonostante questa definizione, è sempre bene specificare che l’evoluzione non è uguale per tutti e soprattutto può essere controllata con adeguate terapie. Anatomicamente il linfedema è un accumulo di linfa nello spazio interstiziale sottocutaneo. Questo accumulo può essere dovuto ad anomalie del sistema linfatico su base genetica e in questo caso si parla di linfedema primario, oppure può essere dovuto ad una lesione dei vasi linfatici causata da trauma o chirurgia e si…

Disfunzioni ed Esercizi Articolazione Temporo Mandibolare

Luglio 11, 2024

L’articolazione temporomandibolare (ATM) è una delle articolazioni più complesse del corpo umano. Essa collega la mandibola all’osso temporale del cranio, situato davanti all’orecchio su entrambi i lati della testa. Struttura dell’ATM  Condilo Mandibolare: È la parte arrotondata della mandibola che si inserisce nell’osso temporale.  Fossa Glenoidea: È la cavità dell’osso temporale in cui si inserisce il condilo mandibolare.  Disco Articolare: È un disco fibrocartilagineo che si trova tra il condilo mandibolare e la fossa glenoidea. Agisce come un cuscinetto, consentendo un movimento fluido e distribuendo le forze durante la masticazione.  Capsula Articolare: È una capsula fibrosa che circonda l’ATM, contenente…

Diastasi addominale e Pavimento Pelvico

Luglio 8, 2024

La diastasi dei retti addominali consiste nella separazione eccessiva della parte destra dalla parte sinistra del muscolo retto addominale, le quali si allargano, allontanandosi dalla linea mediana (Linea Alba). Quest’ultima è formata da tessuto molto resistente ma poco elastico. Introduzione Durante la gravidanza la diastasi addominale è fisiologica per permettere la crescita del feto e l’ampliamento dell’utero, nel post parto questa permane per alcuni mesi. Spesso però capita che non ci sia un ritorno allo stato pregravidanza, e che quindi la diastasi addominale permanga creando del disagio non solo psicologico ma anche fisico. Inoltre può insorgere anche negli uomini, dopo…

Artroprotesi di Anca e Riabilitazione

Luglio 3, 2024

L’anca è una delle articolazioni più importanti del corpo umano, è la regione di unione fra bacino e arti inferiori. È un’articolazione costituita dalla testa del femore e dall’acetabolo, un incavo situato sulla faccia esterna dell’osso iliaco del bacino, che serve a ospitare la testa femorale. È molto stabile per la naturale congruenza fra acetabolo e testa del femore. La stabilità è ulteriormente garantita da forti legamenti e muscoli resistenti che circondano l’articolazione. Sia la testa del femore che l’acetabolo sono ricoperti di cartilagine liscia e questo permette un corretto scivolamento delle superfici fra loro. Nel tempo i processi degenerativi portano…

Sitting is the new smoking: come possiamo provare a smettere?

Giugno 27, 2024

L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda che ogni adulto svolga almeno dalle 2 ore e 30 alle 5 ore di esercizio di moderata intensità a settimana, dall’ora e 15 alle 2 ore e 30 di esercizio intenso oppure una combinazione dei due al fine di diminuire il rischio di malattia e morte. Ma anche coloro che raggiungono questo obiettivo non sono al sicuro: è infatti sufficiente essere sedentari per appena 4 ore al giorno per diminuire i benefici. [1] Quanto tempo passiamo seduti in media? Se includiamo nel conteggio i momenti in cui siamo alla guida, mangiamo, lavoriamo e ci riposiamo…

Ernia e Mal di schiena

Giugno 24, 2024

Quotidianamente molte persone sono alla ricerca di informazioni on line riguardanti l’ernia ed i suoi sintomi, magari dopo aver letto il proprio referto di risonanza magnetica. Questa condizione patologica non è sempre correlata ad una sintomatologia. Introduzione Studi condotti su un elevato numero di adulti asintomatici hanno evidenziato un’alta percentuale di pazienti affetti da questa patologia, senza che avessero mai lamentato dolore. È fondamentale ricordare che la diagnosi deve essere sempre eseguita dal medico sulla base di un’attenta valutazione clinica e di esami strumentali mirati; diversamente risulterebbe improbabile fornire un aiuto concreto. Una volta compresa la sintomatologia e accertata la…

Terapia Manuale e Cefalee

Giugno 20, 2024

Le cefalee rappresentano uno dei disturbi più diffusi e invalidanti a livello mondiale, conun impatto significativo sulla qualità della vita e sulle attività quotidiane dei pazienti. Alivello di disabilità è seconda solo al mal di schiena. Introduzione Tra le molte opzioni terapeutiche disponibili, la terapia manuale si è dimostrata efficace nel fornire sollievo e migliorare i sintomi associati alle cefalee. Questo articolo esplorerà l’applicazione della terapia manuale nel trattamento delle cefalee, esaminando le tecniche utilizzate, i meccanismi sottostanti e l’evidenza scientifica a supporto di questa pratica. Metodi Numerosi studi clinici e revisioni sistematiche hanno valutato l’efficacia della terapiamanuale nel trattamento…

La Crioterapia per il Recupero Muscolare

Giugno 10, 2024

La crioterapia per il recupero muscolare è diventata una pratica sempre più diffusa tra gli atleti di tutti i livelli. Si tratta di un insieme di tecniche che sfruttano il freddo per favorire e accelerare il recupero dopo sforzi intensi, come ad esempio l’immersione in  piscine di acqua fredda o ghiaccio e l’uso di saune a temperature estremamente basse. Efficacia della Crioterapia Ma cosa dice la scienza riguardo a questi effetti del freddo sul recupero muscolare?  Diversi studi scientifici hanno esaminato questa tematica, e i dati finora raccolti  suggeriscono che la crioterapia può effettivamente ridurre la percezione dei dolori  muscolari…

Riabilitazione del Pavimento Pelvico ed Esercizi di Kegel

Maggio 30, 2024

Quando si parla di problematiche a carico del pavimento pelvico si fa spesso riferimento ai famosi esercizi di Kegel, soprattutto per la risoluzione di disfunzioni di tipo urologico.  Ma come sono nati questi esercizi? Il loro ideatore, da cui prendono anche il nome, fu Arnold Kegel un ginecologo statunitense che, all’incirca a metà del secolo scorso, propose una serie di esercizi per il trattamento conservativo di prima linea per l’incontinenza urinaria da sforzo e per il prolasso degli organi pelvici femminili. Questi esercizi si eseguono in una serie di contrazioni seguite da rilassamento della muscolatura del piano pelvico. Efficacia degli…

Articoli precedentiUltimi articoli

Contatti

info@fisioterapistafacile.it

info@fisioterapistaa.it

375 61 68 443

Pagine utili

Dreambuilders Srl

Sede Legale: Via San Rocco 8, 84030 Torraca (SA)

P.IVA: 06052240659

REA: SA - 493726

Pec: dreambuilders@pec.it

Cap. Soc. 10000€

Cap. Soc. versato 2500€

Dreambuilders Srl – P.iva 06052240659 © 2024 Tutti i diritti riservati.